Plumcake marmorizzato

plumcake marmorizzato

La ricetta pronta in 10 minuti e facilissima per preparare un sofficissimo plumcake marmorizzato, senza burro, perfetto per la colazione e la merenda.

Il contesto è questo: preparativi per la festa in casa del nano cinquenne.

Ora, come in tutte le feste, consacrate o meno, secondo il mio compagno c’è sempre troppo poco cibo. Eppure non ha “fatto la guerra” come diceva sempre mio nonno (e, per osmosi, anche mio padre).
Sta di fatto che per lui le cibarie non bastano mai.

Così, le tre torte e le innumerevoli pizzette, focacce e patatine varie non erano abbastanza per sfamare 12 bambini (ripeto, 12, non 120).

E quindi, per placare gli animi e le aspettative, di notte – come sempre – ho preparato e sfornato l’ennesimo dolcetto, questo plumcake marmorizzato morbido e dolce al punto giusto.

A me e agli altri genitori è piaciuto, sicché lo rifarò spesso. I bambini, com’era prevedibile, hanno giocato tutto il tempo senza dare grande importanza al buffet.

Ingredienti per un plumcake marmorizzato

Stampo da plumcake da 22-24 cm

Per il plumcake

  • 150 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 75 g di olio di semi di girasole
  • 120 g di latte (per me di soia)
  • 250 g di farina 00 (di cui 30 g da tenere da parte)
  • 30 g di cacao amaro
  • 10 g di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di aroma alla vaniglia

Per la finitura

  • Confettura di marmellata alle albicocche

Preparazione

Tempi di preparazione: 15 min
Tempi di cottura: 45-50 min

Come preparare il plumcake marmorizzato

Accendete il forno a 180°C e foderate uno stampo da plumcake da 22-24 cm con carta da forno.

Sbattete le uova con lo zucchero di canna e il pizzico di sale.

Aggiungete il latte, l’olio, i 220 g di farina, il lievito e mescolate bene, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Versate ora metà del composto in un’altra ciotola, aggiungete il cacao amaro setacciato e mettete da parte.

Nella ciotola principale, aggiungete invece i restanti 30 g di farina e l’aroma di vaniglia.

Avrete così ottenuto le due creme per assemblare il vostro plumcake marmorizzato.

Per ottenere un bell’aspetto variegato, versate prima 1/3 del composto alla vaniglia, unite metà di quello al cacao, aggiungete l’altro terzo di quello alla vaniglia, aggiungete l’altra metà di quello al cacao e completate con la crema alla vaniglia.

Cuocete in forno già caldo per 45-50 minuti e sfornate solo dopo aver fatto la prova stecchino.

Attendete circa 10 minuti prima di rimuovere il vostro plumcake marmorizzato dallo stampo, togliete la carta forno e lasciatelo raffreddare su una gratella.

Se volete dare al plumcake un aspetto lucido e invitante, spennellatelo con uno sciroppo che potrete ottenere facilmente scaldando a fuoco basso 1 cucchiaio di confettura di albicocche con 1 cucchiaino di acqua.

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *