Gnocchi alla romana per tutti

gnocchi alla romana

La ricetta perfetta e tutti i consigli per preparare in casa gli gnocchi alla romana, piatto tipico delizioso che mette tutti d’accordo.

Oggi bando alla ciance: si preparano gli gnocchi alla romana.

Un primo piatto buono, buonissimo, gustoso, che con i suoi ingredienti semplici e la sua crosticina dorata mette d’accordo tutti.


Se volete provare una versione un po’ alternativa di gnocchi, vi consiglio la ricetta di questi strepitosi gnocchi di rucola e ricotta.


Ed è proprio per questo che ve li propongo (e me li ripropongo) sotto Natale, perché alla ricerca di una ricetta che accontentasse tutta la tribù malaussèniana, mi sono venuti in mente loro.

Alla base di tutto poi c’è un ingrediente – il semolino – solitamente relegato allo svezzamento dei piccolini, che invece può dare grandi soddisfazioni. Perché sano, digeribile e ricco di belle proprietà.

Occhio alla scelta del semolino per gnocchi alla romana: quando parliamo di semolino intendiamo la semola di grano duro (tipo questa) e non la polvere delle pappe per i bambini. No, ve lo dico perché le mie prime esperienze con il semolino si erano arenate proprio su questo dubbio.

Un ultimo consiglio, se non avete le uova o non le volete usare, potete ometterle, andando però a compensare con 25-30 g di latte in più.

Ingredienti per 6 porzioni di gnocchi alla romana

Pirofila 30×25 cm

Per gli gnocchi

  • 1 L di latte fresco
  • 250 g di semolino
  • 35 g di burro
  • 8 g di sale
  • noce moscata
  • 1 tuorlo
  • 70 g di parmigiano grattugiato

Per gratinare

  • 35 g di burro
  • 30 g di parmigiano grattugiato

Preparazione

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 25 min + 10 min di grill

Come preparare gli gnocchi alla romana

Scaldate a fuoco medio il latte con il burro, il sale e un pizzico di noce moscata e portate a bollore.

Versate il semolino a pioggia, poco alla volta, senza mai smettere di mescolare e fate addensare per pochi minuti.

Versate il composto in una ciotola capiente e aggiungete il parmigiano grattugiato e il tuorlo.

Prelevate ora il composto e stendetelo con il matterello tra due fogli di carta da forno inumiditi, fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm.

Mentre lasciate intiepidire la base per i vostri gnocchi alla romana, fate fondere il burro e imburrate una pirofila grande (almeno 30x25cm) o più di una pirofila.

Riprendete ora la vostra base e con l’aiuto di un coppa pasta tondo da circa 6 cm di diametro formate gli gnocchi e disponeteli nella pirofila sovrapponendoli leggermente.

Spennellate i gnocchi con il burro fuso e completate con abbondante parmigiano reggiano grattugiato.

Infornate i vostri gnocchi alla romana a 200 °C per 25 minuti e terminate la cottura con 5 – 10 minuti di grill per fare in modo che si formi la crosticina.

Servite ben caldi, e se l’occasione è speciale, in cocottine monoporzione.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *